HOME / SPITTLE RECORDS / GOODFELLAS RECORDS LOGIN / SIGN UP / CART (0)
Administrator Goodfellas 29/apr/2015 01.55.49 News

The Selecter, sottocultura viva



La leggenda 2-Tone ritorna in studio con un nuovo album inedito. In uscita a giugno per DMF Records, il programmatico ‘Subculture’ conferma i Selecter attivissimi non solo nella dimensione live, ma anche nelle mura ‘domestiche’ dello studio di registrazione.  Prodotto da Neil Pyzer e mixato dal richiestissimo Prince Fatty (Lily Allen, Graham Coxon, Gregory Isaacs), ‘Subculture’ è il biglietto da visita di una formazione rivitalizzata e completamente in sintonia con le istanze del mondo moderno. Una sottocultura – quella invocata dal titolo – che progressivamente si è fatta largo nei circuiti popolari, pensiamo altrove al successo di una pellicola come ‘Northern Soul’ ad esempio. Dopo essere tornati sulle scena più di un lustro fa, i Selecter hanno peraltro confermato il senso della loro ricerca, fatta di elementi 2-Tone, Ska, Reggae & Soul comunque distanti dal circuito mainstream e da quello che oggi è lo spesso disarmante panorama delle contaminazioni in salsa r&b.

Guidati dalla loro iconografica leader Pauline Black, unitamente ad un’incredibile serie di talentuosi musicisti, i Selecter di oggi contano anche sulla presenza  di un altro membro storico come Arthur ‘Gaps’ Hendrickson. Figure di riferimento per una miriade di Skinheads, Mods, Punks, Northern-Soulers, Rude Boys & Girls i nostri continuano a definire uno stile, tanto nei contenuti squisitamente musicali che in quelli più marginalmente ‘fashion’. I Selecter sono confermati come band di accompagnamento per il 75simo anniversario dello show di Paul O'Grady. Il gruppo si esibirà durante alcuni segmenti dello spettacolo, oltre a suonare la sigla di coda. E molto probabilmente lo stesso attore intervisterà la vocalist Pauline. Ben tornati!